fbpx

Mancano pochi giorni alla partenza e non sai ancora cosa mettere in valigia per le vacanze in barca? Ogni volta che si è in procinto di partire, la preparazione della valigia è il momento più temuto, anche dai più esperti. Questa guida ti aiuterà a fare chiarezza sulle cose da portare e quelle a cui è meglio rinunciare.

Preparare la valigia per le vacanze in barca potrebbe sembrare ancora più complicato, soprattutto se è la prima esperienza a bordo. La scelta di cosa portare o lasciare a casa è un vero e proprio dilemma, infatti sembra che le cose indispensabili non siano mai abbastanza. In realtà con poche e semplici dritte l’impresa risulterà più facile del previsto e potrai goderti a pieno la vacanza, con un bagaglio leggero e con solo l’essenziale.

Che tipo di valigia per una vacanza in barca?

Prima di procedere alla check-list delle cose da portare in viaggio, è importante capire qual è la valigia più comoda per le vacanze in barca.

Niente trolley né valigia rigida: l’ideale è un borsone morbido. Lo spazio a disposizione forse è un po’ più limitato rispetto ad una valigia capiente, ma in una vacanza in barca servono davvero poche cose. Quindi non esagerare, porta con te solo l’essenziale. Lascia a casa tutti i moderni strumenti di svago e lavoro, per rilassarti davvero e goderti a pieno un’esperienza mai vissuta prima, respirando il profumo del mare e gustando il sapore di un’atmosfera senza eguali.

Cosa mettere in valigia per le vacanze in barca?

Non sei avvezzo alla vita di barca e pensi che gli spazi a disposizione siano limitati e scomodi? Mai convinzione fu più sbagliata! Una vacanza in barca non è affatto scomoda, anzi, rappresenta la nuova frontiera del turismo esperienziale. Dimentica le inospitali cuccette e immagina di essere accolto in ambienti confortevoli e ricchi di stile.

Se è la tua prima vacanza in barca e non sei sicuro di cosa mettere in valigia, ecco una lista da poter usare come check-list per non dimenticare le cose essenziali per i tuoi giorni a bordo.

valigia vacanze in barca

Abbigliamento: comodo, funzionale ed elegante

Comodità e funzionalità sono le parole d’ordine di una valigia per le vacanze in barca. Questo non vuol dire rinunciare all’eleganza: per una cena fuori o un aperitivo in un locale della Marina potrai sfoggiare abiti all’ultima moda.

Se dormirai ormeggiato in Marina, prepara la valigia come per ogni altro viaggio. Capi comodi per quando sei a bordo e funzionali per quando scendi a terra. Per esplorare le città e i borghi che ospitano i Marina usa dei pratici capi urban style, e se hai in programma delle escursioni nella natura non dimenticare un abbigliamento tecnico.

Le città di mare regalano un clima mite anche fuori stagione, ma ricorda di mettere in valigia anche qualche abito più caldo, soprattutto nelle più fresche serate invernali: quando scendi a terra una felpa, un maglioncino o una giacca a vento ti potrebbero essere utili.

Ovviamente, se la vacanza in barca è in estate, trascorrerai la maggior parte del tuo tempo in costume da bagno o in pantaloncini corti e t-shirt. Dunque fai attenzione a non dimenticare nemmeno uno di questi capi e anzi se puoi, portane più di uno per avere dei cambi. Per le ospiti più glamour potrebbero essere graditi un pareo o un copricostume.

Scarpe per tutte le occasioni

A bordo della barca sarai spesso a piedi nudi, una sensazione unica, che ti farà sentire libero. Nonostante ciò, ricorda di portare in valigia più tipologie di scarpe, per tutte le occasioni.

Indispensabili dei sandali con una suola antiscivolo, in gomma, che si asciughino rapidamente, da utilizzare sul ponte. Non dimenticare poi le scarpe da ginnastica per camminare alla scoperta della città, e le scarpe da trekking per le escursioni sulla costa o sulle selvagge isole del Mediterraneo. Per le uscite serali, non rinunciare a un paio di scarpe eleganti: cenare in un ristorante nel porticciolo merita il giusto stile.

Accessori di ogni genere

Se la tua vacanza in barca sarà in estate, ricorda che sole e temperature possono giocare brutti scherzi. In più, in mezzo al mare, il riflesso dell’acqua e la salsedine fanno la loro parte. Per tornare dalla vacanza in barca abbronzatissimi (e non ustionati), è indispensabile una crema solare ad alta protezione per non mettere a rischio la pelle, ancora meglio se una per il viso, una per il corpo ed il burrocacao per le labbra. Questo consiglio è valido anche nelle altre stagioni: un piacevole sole primaverile preso sul ponte della barca può comunque essere pericoloso e causare una brutta scottatura.

valigia vacanze in barca

Anche in barca è importante adottare comportamenti a salvaguardia dell’ambiente e del mare. Per non correre il rischio di inquinare le acque, cerca di utilizzare prodotti ecologici, come shampoo e bagnoschiuma con ingredienti naturali.

Essenziali in ogni stagione sono gli occhiali da sole ed il cappello, per godere dei benefici del mare in totale sicurezza. Se hai scelto una vacanza in crociera, ricorda di mettere in valigia pinne e maschera, per immergerti nelle acque cristalline delle riserve naturali che visiterai. Non rinunciare a lunghe sessioni di snorkeling, per ammirare fondali ricchi delle più diverse specie marine e godere degli spettacolari scenari che puoi trovare anche a pochi metri dalla superficie.

Per quanto riguarda gli strumenti elettronici come smartphone, tablet e pc, le barche moderne sono dotate di prese per la ricarica, perciò sarà possibile portare tutti i device a bordo ed usarli tranquillamente. Se ami la fotografia porta con te una macchina fotografica, per catturare i momenti più belli di questa vacanza unica e indimenticabile: gli scorci delle coste, i tramonti, le albe, gli angoli caratteristici delle città e i borghi di mare che si illuminano quando il sole cala. Per mettere i disositivi elettronici al riparo dagli schizzi e dal sale del mare, non dimenticare delle bustine impermeabili, dove riporli per portarli sempre con te in totale sicurezza.

Da non dimenticare…

Oltre agli accessori fondamentali per la permanenza di più giorni, nella valigia per le vacanze in barca non si possono dimenticare i documenti. Imprescindibili sono la carta d’identità o passaporto, la tessera sanitaria e tutti i documenti della prenotazione.

Se è la prima volta che affronti una vacanza in barca e non sai se soffri il mare, porta con te dei farmaci per il mal di mare: dalle pastiglie ai cerotti fino ai braccialetti, ovviamente sotto consiglio di un farmacista o del tuo medico di fiducia. Preferisci evitare i farmaci? Esistono anche tanti rimedi naturali contro il mal di mare.

Se ti piace scrivere, metti in valigia anche un taccuino e una penna, per appuntarti le cose più belle che vedrai in viaggio e le sensazioni provate, così da conservare ricordi sempre vivi della memorabile esperienza a bordo. Un buon libro sarà poi il compagno perfetto per accompagnarti nel sonno, sotto la luce delle stelle che filtra dagli oblò.

Ora che la valigia è pronta, non ti resta che partire alla volta della meta dei tuoi sogni e godere delle emozioni che solo una vacanza in barca è in grado di regalare.

Write A Comment