fbpx

Le Houseboat si stanno diffondendo da alcuni anni anche in Italia: un modo nuovo di vivere il soggiorno, lontano dagli stereotipi classici

Dormire su una Houseboat può essere davvero un’esperienza nuova: ma prima di tutto è importante spazzare il campo da tutta una serie di preconcetti che circondano le case galleggianti.

Infatti le Houseboat moderne sono ben diverse dalle classiche imbarcazioni da carico per il trasporto fluviale, recuperate e riadattate come strutture residenziali o locali come bar e ristoranti, tipiche del Nord Europa. Le nuove tecnologie hanno trasformato le “case galleggianti” in residenze dotate di ogni comfort, perfette per ospitare anche i viaggiatori più esigenti.

Vivere su una “casa galleggiante”: un’alternativa alle “solite” soluzioni di soggiorno?

Se in altri paesi europei e negli Stati Uniti, quella delle Houseboat, sia a livello residenziale che turistico, è una realtà affermata da diversi anni, in Italia solo negli ultimi anni si comincia a vedere la potenzialità di questa offerta di soggiorno. Si tratta di una “nicchia” di mercato che offre delle ottime potenzialità di crescita, attirando sempre di più l’attenzione dei viaggiatori alla ricerca di “qualcosa di nuovo”.

Il primo step è stata l’offerta sempre più ampia di crociere fluviali, che permettono di scoprire angoli affascinanti e spesso sconosciuti del nostro territorio, come accade per la laguna Veneta e per molte zone della Riviera del Brenta.  Ma il salto di qualità è stato quello che ha portato a vedere la casa galleggiante all’ormeggio come una vera location dove trascorrere una vacanza.

Houseboat, case galleggianti

Le Houseboat moderne, fra stile e tecnologia smart

Una location dove è possibile godersi un soggiorno unico, con attorno a sé il mare e sorseggiare un aperitivo o gustare una cena al tramonto oppure illuminati dalla luna in pace e lontani da tutti. Una scelta perfetta per chi vuole scoprire la bellezza di una vacanza in barca, ma ancora non si sente pronto a impegnarsi in una classica crociera.

Il risultato è un’offerta che permette di scoprire il fascino di soggiornare in mare senza rinunciare a nessuna delle comodità tipiche di un’ospitalità di livello, comprese le tecnologie più avanzate in campo di domotica. Una “casa galleggiante” moderna, smart ed ecologica, per un soggiorno in grado di rispettare la natura, senza perdere appeal. Difficile trovare tutte queste caratteristiche in una classica stanza d’hotel.

La rinascita dei Marina: il ruolo delle Houseboat
Il diffondersi delle moderne Houseboat rappresenta anche una possibilità importante di rilancio dei Marini e dei porticcioli turistici. Infatti, negli ultimi anni la congiuntura economica e una politica fiscale particolarmente “pesante” ha portato a una progressiva diminuzione del livello di occupazione dei posti barca.

Destinare una parte della darsena alle case galleggianti, dedicate non solo alle crociere ma anche ai soggiorni all’ormeggio, permette di ampliare il business delle Marine e dei Porticcioli, aprendo a una nuova tipologia di clienti. Ovviamente l’offerta dovrà essere dedicata e completa, mettendo a disposizione dei clienti tutta una serie di servizi che rendano ancora più piacevole e interessante il soggiorno in Marina.

Houseboat, case galleggianti

I resort a pelo d’acqua: il lusso alla portata di tutte le tasche

La possibilità offerta dalle Houseboat è quella di essere una vera e propria alternativa al classico soggiorno in hotel. In particolare con la creazione di veri e propri resort dedicati alle case galleggianti all’interno di Marine e Porticcioli.

Si tratta di aree ad accesso riservato, che spesso offrono la possibilità di noleggio di  biciclette oppure gommoni, per spostarsi alla scoperta dei dintorni. Tutti i servizi utili sono a disposizione degli ospiti delle Houseboat, oltre all’assistenza professionale degli adetti ai Marina.

Una possibilità per superare la stagionalità del turismo

In questo modo è possibile scegliere una location  come base e dedicarsi alle escursioni, per terra e per mare, alla scoperta delle bellezze del territorio. Una chance importante per il turismo nautico e per l’indotto, con la concreta possibilità di superare anche la stagionalità tipica di questa tipologia di turismo. Soggiornare a bordo di una casa galleggiante all’ormeggio mette infatti al riparo dalle intemperie invernali.  E permette di godere di una vacanza in barca durante tutto il corso dell’anno.

Houseboat, case galleggianti

Il MarinaAzzurra Resort: il nuovo concetto di Houseboat immersa nella natura

Proprio per offrire la possibilità di vivere una vacanza al ritmo dettato dalla natura, è nata l’offerta Houseboat del MarinaAzzura Resort di Lignano Sabbiadoro. Si parte dalla possibilità di scegliere una sistemazione su una casa galleggiante in Darsena o ormeggiata sulle rive del Tagliamento. L’ormeggio a fiume, fra l’azzurro dell’acqua e il verde della vegetazione che circonda la zona, regala una vista unica. Inoltre le Houseboat offrono ampi spazi e sono complete di tutto quanto è utile per rendere piacevole un soggiorno.

Il resort offre tutti i servizi che possono contribuire a rendere una vacanza unica. Infatti è possibile praticare sport, godersi la vita da spiaggia e la natura e organizzare escursioni marine, grazie al noleggio di barche elettriche. Davvero tutto quello che serve per creare una “vacanza su misura”, unica e indimenticabile.  Partendo dalla location, che permette di mixare in modo sapiente il fascino di un’imbarcazione con la comodità di un appartamento.

Scopri e prenota le house boat disponibili!